laprovinciadelsulcis.com

Salute

Uomo muore schiacciato dal suo camion: tragedia alla Sanità, a Napoli

Share
Napoli, ferma il camion ma dimentica il freno a mano: muore schiacciato

Probabilmente l'uomo voleva accertarsi di qualcosa lungo il percorso: fatto sta che mentre si trovava tra il camion e il muro perimetrale a lato della strada il mezzo pesante si è mosso, schiacciando l'uomo contro il muro.

La vittima era scesa dal camion per controllare se riusciva a passare nella carreggiata, molto stretta, perché poco distante era parcheggiata un'auto in divieto di sosta, che impediva il transito. E' accaduto questa mattina nel centro storico di Napoli, all'altezza delle rampe di San Gennaro dei Poveri. Il mezzo era un camion edile: verifiche sono in corso per capire cosa sia successo.

Stando ad una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, dopo l'accensione il mezzo pesante ha iniziato a muoversi in retromarcia schiacciando il 73enne. Vincenzo Iaquitangelo, 49 anni, è sceso dal camion per cercare di farsi strada e far spostare un'auto parcheggiata in curva.

Sul posto è intervenuta la postazione 'Incurabili' del 118 ed i Vigili del Fuoco che insieme hanno estratto il corpo della vittima, ormai deceduta come constatato dal medico dell'ambulanza.

Le forze dell'ordine stanno effettuando tutti i rilievi del caso per risalire all'esatta dinamica del drammatico episodio.

Share