laprovinciadelsulcis.com

Sport

Scandone, ora le Final Eight. Biancoverdi a caccia di una nuova impresa

Share
Condividi Facebook     	twitter                    	Giovedì 15 Febbraio 2018                    
       Luigi Salvati

Proprio il club manager della Fiorentina ha voluto sottolineare l'importanza dell'evento e il legame tra la pallacanestro e il calcio: "Si somigliano - ha detto Antognoni - anche per il fatto che a guidare le squadre protagoniste ci sono molti tecnici toscani".

Peppe Poeta (capitano della squadra): "Siamo molto contenti di esserci e di riportare Torino in una competizione così affascinante". Walter De Raffaele, coach della Umana Reyer Venezia: "È la sesta volta in sette anni che disputiamo questo torneo e faremo di tutto per portarci a casa la Coppa Italia". "Siamo sempre usciti ai quarti di finale, stavolta ce la metteremo tutta per arrivare in fondo". "È chiaro che vorremmo essere la mina vagante ma l'Olimpia Milano è una corazzata perfettamente allenata da coach Simone Pianigiani e di questo ne siamo ben consapevoli, in ogni caso proveremo ad inceppare il loro ingranaggio".

Andrea Cinciarini (capitano della squadra): "Da quando gioco a Milano abbiamo sempre portato a casa questa coppa, speriamo di ripeterci! La prima partita sarà il derby con Cantù: dovremo concentrarci al massimo per affrontare subito una partita così importante".

ANTOGNONI: "SPERO FIORENTINI PARTECIPINO NUMEROSI" - Marco Sodini, coach della Red October - MIA Cantù ha invece dichiarato: "Seppur esordienti, vogliamo provarci fino alla fine".

"Bellissimo per noi essere qui e consolidare la nostra realtà, vorremmo rivivere la favola dell'anno scorso", dice Andrea Diana, allenatore della Germani Basket Brescia. Peccato. Che non ci sia Varese. I tifosi si stanno mobilitando per dare il loro supporto ad una squadra che sta vivendo un momento magico.

A dieci anni dalla vittoria storica contro la Virtus Bologna, Avellino, vuole riprovare a conquistare le Final Eight.I biancoverdi che sfideranno Cremona ci arrivano, da primi in classifica (anche se i lombardi hanno battuto gli irpini in maniera pesante durante il campionato).Filloy e compagni giungeranno a Firenze con tante chance di assicurarsi la manifestazione.

Share