laprovinciadelsulcis.com

Sport

Carnevali, Sassuolo: "Per Politano sono mancati i tempi giusti"

Share
Carnevali:

Il ds del Sassuolo, Giovanni Carnevali, intervistato da "TRC Tv", ritorna a parlare della possibile cessione di Politano.

La trattativa tra Sassuolo e Napoli per Matteo Politano ha monopolizzato tutte le ultime ore della sessione invernale del calciomercato: un trasferimento sfumato nei minuti finali, quando il club partenopeo è arrivato ad offrire cifre elevatissime pur di portarsi a casa l'attaccante. Non vendiamo i pezzi forti a gennaio, com'è stato anche con Zaza e Defrel in passato. "A volte i procuratori fanno molta confusione". Queste le sue dichiarazioni: "Noi badiamo prima all'aspetto tecnico e poi a quello economico, Matteo voleva provare ad andare in una grande squadra, ma al Napoli avevamo detto no. La situazione poteva interessarci solo con Caprari come contropartita". La cosa è stata ingigantita. "Nelle ultime ore il Napoli ha provato a prendere Farias per fare un'operazione ampia che coinvolgesse anche Ounas, ma non c'erano i tempi". "Sarebbe stato impossibile leggere e approvare 40 pagine di documenti burocratici in pochissimo tempo". Una battaglia che stiamo portando avanti perchè non riteniamo di dovere avere un divario di quasi 15 milioni da squadre come Sampdoria, Genoa ecc. che non ci sono del tutto superiori. "Più che altro a darci fastidio sono state le illazioni fatte sulla Juventus e Marotta, una mancanza di rispetto". La sua è stata una provocazione, parlo di De Laurentiis quando parla di Ounas e del contratto. Io lavoro per il Sassuolo e sono professionale”.

Share