laprovinciadelsulcis.com

Affari

Berlusconi: "Antonio Tajani è un candidato premier credibile in Europa"

Share
Silvio Berlusconi ospite a

Manca meno di un mese alle Elezioni 2018 e la campagna elettorale, dopo un inizio fondato sulle proposte di qualunque tipo, mostra il suo lato tattico. Il Cav è vulcanico nel lanciare, quotidianamente, una nuova promessa; anzi, sovente ne diffonde a carrettate, tanto che c'è da chiedersi (ma la domanda involve tutti gli schieramenti) quanto gli elettori credano a questo incessante susseguirsi d'impegni, sovente palesemente inattuabili.

Il dato, di per sé evidente, è stato svelato durante l'intervista concessa a Lucia Annunziata - per il programma In Mezz'ora - dove l'ex Presidente del Consiglio ha risposto ad una domanda sull'Europa nel seguente modo: "In Ue non ho trovato una particolare paura nei confronti della Lega". Lo ha detto Silvio Berlusconi, leader Fi, nel suo intervento alla Confcommercio.

In pratica, attraverso una continua contrattazione su due livelli, il Cavaliere si propone come garante della maturità leghista. Allarme sui migranti: "Ci sono 630mila clandestini".

"Si parla molto di cooperazione - sostiene Musella - di diritti umani, di solidarietà, di umanità, di integrazione e di povertà, ma in Italia non esiste un Ministero che si occupi specificatamente di questi temi, la cui trattazione non può essere solo teorica".

Share