laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Elezioni presidenziali in Repubblica Ceca

Share
Milos Zeman all'uscita del suo seggio a Praga

Per il secondo giorno consecutivo prosegue oggi nella Repubblica ceca il primo turno delle elezioni presidenziali. "Zeman è la personalità più forte del dopo '89". Continua così l'alleanza tra il presidente e il premier, confermata ieri dall'appoggio espresso da Zeman in Parlamento al governo di Babis e dalla sua disponibilità ad affidargli, nonostante le accuse di frode piovute sulla testa del premier, anche il secondo tentativo di formare il governo.

Presidenziali in Repubblica ceca. Zeman punta alla rielezione

Zeman era stato dato come favorito dai sondaggi, che avevano correttamente previsto che sarebbe stato comunque difficile raggiungere il 50% delle preferenze per essere rieletto al primo turno. Il nuovo capo di Stato della repubblica Ceca sarà quindi eletto fra due settimane fra Milos Zeman e l'indipendente Jiri Drahos, ex capo dell'Accademia delle Scienze. I seggi elettorali saranno aperti venerdì dalle 14 alle 22 e sabato dalle 8 alle due. Le votazioni si svolgeranno il 26 e 27 gennaio prossimi. I primi risultati sono attesi nel pomeriggio.

Share