laprovinciadelsulcis.com

Salute

Muore improvvisamente a 17 anni, era al telefono

Share
Era a casa con l'influenza: 17enne muore mentre è al telefono con un amico

Matteo Carmignato, aveva 17 anni quando ha avuto il malore in casa sua a Capraia e Limite, nel Fiorentino. Una triste vicenda che arriva da Capraia e Limite, piccolo centro della provincia di Firenze.

Il giovane era a casa da qualche giorno per curare l'influenza. Ad allertare i genitori del ragazzo è stato proprio l'amico, preoccupato che potesse avere avuto un malore. Matteo avrebbe compiuto 18 anni il prossimo 5 febbraio: godeva di ottima salute ed era un ragazzo molto sorridente ed energico; in questi giorni presentava sintomi che sembravano essere associati ad una comune forma influenzale, un malessere di stagione passeggero al quale nessuno in famiglia aveva dato troppo peso. Per il 17enne però la situazione era più seria del previsto, tanto che è deceduto poco dopo. "Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno aderire".

Sconcertante che Matteo sia deceduto senza un apparente motivo. Ha quindi provato a richiamarlo più volte, ma Matteo non rispondeva.

I fatti risalgono a mercoledì scorso, ma sono stati resi noti solo oggi. Si ritiene dunque necessario far luce su questo episodio e per questo motivo avverranno tutte le dovute le indagini anche sul corpo del giovane per venire a capo della causa del decesso.

Share