laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Hunziker, sono gasatissima per Sanremo

Share
Sanremo

Che dite, Baglioni prenderà in considerazione i consigli di Maria? Venerdì le 20 canzoni dei big, con un arrangiamento diverso dei brani e la finale dei giovani. "So che ho molte responsabilità".

Cachet record a Sanremo, i compensi di Baglioni, Hunziker, Favino.

Da ieri, martedì 9 gennaio, è ufficiale: Claudio Baglioni sarà affiancato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino nella conduzione del 68° Festival di Sanremo, che si svolgerà dal 6 al 10 febbraio. Subito dopo è iniziata la conferenza stampa.

Sanremo
Giovanni Ciacci e la “sua” scelta per il Festival

Il Festival di Sanremo 2018, sotto la direzione artistica di Claudio Baglioni, ha tutte le carte per poter essere un'edizione con i fiocchi. "Peraltro - ha aggiunto - oggi la Vigilanza delibera sull'argomento, vedremo se ci saranno novità, ma non credo". 68esima edizione, riferimento immediato con il Flower Power e pensiero di un mondo immaginario e fantastico: il futuro del Festival sembra avere già una certezza. "Sono soddisfatto della lista, anche se avrei voluto far durare il Festival due settimane". Si parte da Renato Zero, che continua ad essere uno dei favoriti. Il vincitore del Festival andrà poi a Lisbona a metà maggio 2018 per rappresentare l'Italia all'Eurovision Song Contest come accadde nella scorsa edizione con Francesco Gabbani.

Ora non ci resta che attendere il giorno del debutto. Quanto alle performance dei comici, che spesso sono finite al centro delle polemiche nella storia del Festival, "non è stata mai vietata la satira: sarà fatta in maniera equilibrata, come sempre, ma non ci sarà nessun divieto". Ho scoperto di fare il Festival prima dai giornali e poi è arrivata la chiamata di Claudio. Ovviamente il riferimento è a Baglioni, visto che tutte le decisioni in questo senso spettano a lui, ed è lui che ha l'ultima parola. Il compenso previsto per Michelle Hunziker ammonterebbe a 400 mila euro, mentre invece a Pierfrancesco Favino toccherebbero 300 mila euro. "Sanremo ha già di per sé una dimensione internazionale".

"E' tutto nuovo, speriamo nel 40% di share' - Per un festival "completamente nuovo" rispetto al passato, "meno televisivo e più artistico, siamo prudenti: speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche", ha raccontato stamattina a Sanrwmo Angelo Teodoli, direttore di Rai1".

Share