laprovinciadelsulcis.com

Affari

Calenda: "Su Alitalia accordo a breve ma ci saranno esuberi"

Share
Alitalia, Lufthansa detta le condizioni a Calenda “Prima la ristrutturazione, poi l'ok all'accordo”

Airbus Alitalia A320-216 all'aeroporto di Zurigo.

Calenda non ha neanche risposto a chi chiedeva dell'interesse di AirFrance per Alitalia ipotizzato sulla stampa. "L'obiettivo -ha sottolineato- è chiudere bene e presto per non sprecare i soldi degli italiani".

Il governo italiano ha affidato la compagnia a tre commissari affinché trattino la cessione, mettendo a disposizione 900 milioni di prestito ponte che dovrà essere restituito.

Oltre ai tedeschi di Lufthansa, anche Easyjet ha presentato una offerta vincolante.

"L'obiettivo - ha spiegato Carlo Calenda a Otto e Mezzo - è di raggiungere un accordo prima delle elezioni".

"Emerge in modo sempre più netto che questa è una partita dove si gioca la spartizione di uno dei maggiori mercati in Europa da parte dei grandi gruppi continentali - diffonde inoltre il sindacato -, nonché il futuro politico dei Ministri dell'attuale governo alla vigilia della tornata elettorale".

La scadenza per la cessione è fine aprile.

Share