laprovinciadelsulcis.com

Affari

Paura nella notte: crolla il soffitto, 7 persone ferite

Share
Migranti

Uno di loro, ferito in maniera grave, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Galliera in codice rosso. Sottoposto ad accertamenti ealle cure dei sanitari è stato dichiarato fuori pericolo. Nel centro del ponente genovese erano ospitati anche altri due migranti.

L'incidente è avvenuto quando i migranti si trovavano dentro, chi a mangiare, chi a riposare o guardare la televisione.

E' panico: crolla un soffitto in provincia di Genova. "Eravamo sommersi dalle macerie", è la testimonianza di uno dei sette migranti rimasti feriti. In effetti le notizie che rimbalzano dagli altri due ospedali, il Villa Scassi e l'Evangelico di Voltri, raccontano di feriti non gravi. "Sono cose che non devono succedere a gente che è nostra ospite, dobbiamo capire il perché e fare in modo che non succeda più", ha detto il sindaco ai media locali.

"Non avevamo mai avuto nessun segnale premonitore che potesse crollare il controsoffitto - assicura Valeria Davi, visibilmente scossa per quanto accaduto -, altrimenti avremmo provveduto subito a metterlo in sicurezza". "Passerò la notte da un ospedale all'altro - conclude la presidentessa della cooperativa - perché voglio stare vicino ai feriti: questi sono ragazzi che si portano appresso storie e ricordi terribili, non meritavano di vivere anche questa brutta esperienza".

Il centro di accoglienza straordinaria è stato posto sotto sequestro dalla procura per agevolare le indagini sulle cause del crollo. La paura e lo choc sono stati grandi.

Sul crollo indagano i Vigili del Fuoco per accertare le cause.

Share