laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Le spose di Costantino un successo su Twitter ma gli ascolti?

Share
Elisabetta Canalis piange in tv ricordando il padre scomparso

Una partecipazione difficile e densa di emozioni quella di Elisabetta Canalis alla nuova trasmissione "Le spose di Costantino", che l'ha vista protagonista di un lungo "viaggio di nozze" in Giamaica accanto a Costantino Della Gherardesca. Costantino Della Gherardesca ed Elisabetta Canalis si sostituiscono ad una coppia giamaicana con due figlie ed una nipote a carico che vivono nel ghetto in Giamaica in una casa fatiscente ed un po' arrangiata. Entrambe, infatti, hanno deciso di diventare soce in affari e di aprire una palestra, in realtà si tratterebbe di un centro multifunzionale fisioterapico, all'interno di una clinica privata, e in un secondo momento vorrebbero farlo diventare anche un centro per la cura del corpo.

Con la piccola Skyler che adora, si definisce una 'mamma camionista': "Non sono una mamma chioccia, mentre mio marito è molto più ansioso, per esempio si allarma subito quando vede Skyler che maneggia un paio di forbicine".

Una delle coppie più belle e famose nel mondo dello sport, era sicuramente quella formata da Bobo Vieri, ex attaccante di Inter, Juventus e Lazio con Elisabetta Canalis, ex velina e attuale showgirl.

Elisabetta, insieme con Valeria Marini, Eleonora Giorgi e Paola Ferrari, parteciperà alla trasmissione Le spose di Costantino, in onda da giovedì 11 gennaio su Raidue. "Come mi spiego che, pur avendo ormai solo apparizioni sporadiche, sono ancora così popolare in Italia?" In Skyler vedo molto di me, quindi ho molta meno paura. Ma la Canalis è ritornata a parlare della sua storia d'amore con il bomber, in un'intervista concessa a Quotidiano.net, dove ha rivelato una notizia choc che riguarda la storia tra i due. "Non voglio fare né la vittima né la carnefice". Ha fatto un po' il cretino, ha tentato delle avance ma normalissime, niente di particolare... Ho notato che certi personaggi di successo a volte stufano perché troppo presenti. "Purtroppo invece si è fatto un gran calderone".

Share