laprovinciadelsulcis.com

Scienza

Jeep Renegade MY 2018, nuovo infotainment e più tecnologia

Share
Jeep Renegade: debutta in Italia il Model Year 2018, ecco tutte le novità

Nel 2018 la Jeep Renegade è disponibile in concessionaria con degli importanti aggiornamenti, che riguardano maggiormente l'infotainment, alcune funzionalità e la personalizzazione.

A seconda delle versioni, Renegade può essere equipaggiata con Uconnect 5.0 e i i nuovi Uconnect 7.0 pollici e Uconnect 8.4 pollici NAV che includono touchscreen di più facile utilizzo e un processore più potente con migliorata capacità di risposta.

Grazie al nuovo sistema Uconnect si possono comandare: il climatizzatore, l'impianto audio e molto altro direttamente dal display.

Per la nuova arrivata Jeep ha pensato di installare tre versioni del sistema Uconnect, con schermi da 5, 7 e 8,4 pollici, quest'ultimo record nella sua categoria, con varie funzioni di navigazione, intrattenimento, nuovi comandi vocali per un'esperienza di guida più 2.0, al passo con i tempi. Le opzioni integrate nella radio consentono di ascoltare web-radio in streaming attraverso Bluetooth e di inserire i propri dispositivi compatibili nelle prese USB o AUX.

I sistemi Uconnect 7.0 e 8.4 NAV di Jeep Renegade MY 18 propongono l'integrazione con Apple CarPlay. Su tutte le versioni, invece, sono disponibili i servizi Jeep Uconnect LIVE che permettono all'utente di visualizzare e controllare una serie di applicazioni tramite il display di della vettura semplicemente collegando il proprio smartphone al veicolo tramite Bluetooth.

Immancabili i servivi di connettività firmati Jeep, dalla web-radio, alla piattaforma Deezer, fino all'agenzia stampa Reuters: supportate anche le app Facebook e Twitter. Il porte aperte è previsto per il weekend del 20 e 21 gennaio con prezzi di listino a partire da 20.990 euro.

Fin dal lancio Renegade si è distinta per la sua elevata funzionalità. Renegade MY 2018 propone anche una nuova console centrale, che dispone ora di uno spazio per lo smartphone, di inediti porta bicchieri e di ulteriori scomparti tra cui una tasca per custodire un iPad Mini o altri piccoli accessori. Per quanto concerne gli esterni, la maniglia del portellone posteriore ha una nuova posizione a vista.

L'aggiornamento stilistico ha toccato anche le finiture sulle cornici di radio, bocchette di areazione, tunnel centrale e altoparlanti. La gamma prevede cinque allestimenti (Sport, Longitude, Business, Limited e Trailhawk) e 11 diverse combinazioni di propulsori abbinati a due trazioni (anteriore o integrale): si parte dai motori a benzina 1.6 E-Torq da 110 Cv con cambio manuale 1.4 MultiAir2 Turbo da 140 Cv, con trasmissione manuale o automatica a doppia frizione DDCT; 1.4 MultiAir2 da 170 Cv con cambio automatico a nove marce. Sarà possibile scegliere ora anche una nuova colorazione per i sedili denominata Polar Plunge oltre alla possibilità di scegliere tra differenti combinazioni di colori diversificati in base all'allestimento.

In Italia le immatricolazioni Jeep di tutto il 2017 sono quasi 49.500 (+22,3 rispetto al 2016): si tratta del miglior risultato annuo di sempre per Jeep.

Share