laprovinciadelsulcis.com

Sport

Tavecchio: "Nuovo ct non prima di giugno"

Share
Nazionale operazione Ct da 10 milioni di euro così la Federcalcio corteggia il big

Oggi assemblea di Lega di Serie A a Milano, sul tavolo la nuova governance (attualmente è ancora commissario Carlo Tavecchio), ma anche il dibattito sugli scenari federali, con un presidente da eleggere e un Ct della Nazionale da scegliere. "Domani a Coverciano non ci sarà nessuno della Lega Serie A".

Tavecchio cercò di ingaggiare Ancelotti, ma l'accordo nonostante alcuni contatti non riuscì a formalizzarlo. C'è un altro problema da sottolineare e non è di poco conto. Dunque, conti alla mano come riporta il Corriere della Sera, questo significa che la Figc starebbe pensando di investire 10 milioni di euro per il prossimo CT. L'Italia ha in programma due partite amichevoli a marzo (con Argentina e Inghilterra) e ne giocherà almeno due tra fine maggio e giugno (con un paio di nazionali che ai Mondiali ci andranno). "Dal giorno dopo della Svezia non ho detto una parola". Per ora non spendo nessun endorsement. "La competizione federale sia serena, vinca il migliore". Una commissione, composta da Urbano Cairo, Claudio Lotito, Giuseppe Marotta e Marco Fassone domani parlerà con i rappresentanti delle altre componenti (Mauro Balata per la Lega B, Gabriele Gravina Lega C, Cosimo Sibilia dilettanti, Marcello Nicchi arbitri, Damiano Tommasi calciatori e Renzo Ulivieri allenatori) per approfondire le proposte dei club di A (ieri presente quasi tutti, fatta eccezione per la Roma).

Share