laprovinciadelsulcis.com

Affari

Sciopero Ryanair il 10 febbraio

Share
Ryanair, la trattativa coi piloti parte male: una giornata di sciopero

Sabato 10 febbraio, in tutta Italia, i dipendenti di Ryanair potrebbero incrociare le braccia, così come annunciato dalle sigle sindacali Cgil, Cisl, Filt, Fit e Uiltrasporti che lamentano scarsa serietà, da parte del vettore irlandese, nelle trattative. Lo sciopero, spiegano i sindacati in una nota diffusa dall'agenzia Ansa, è stato indetto "per il mancato avvio di un confronto serio sui temi del contratto collettivo di lavoro e delle tutele sociali di tutto il personale".

Secondo le organizzazioni sindacali "è decisamente insufficiente ciò che Ryanair ha messo in campo". Deve essere invece immediatamente avviato un confronto a tutto tondo su salari e tutele di tutto il personale e non solo una parte di questi. Il braccio di ferro si rinnova dopo le minacce di sciopero europeo che i sindacati dei piloti Ryanair avevano già effettuato prima del periodo natalizio. Nelle ultime giornate in realtà l'attenzione era virata sulle modifiche ai viaggi con la compagnia irlandese, in particolare con le rettifiche ai bagagli.

Share