laprovinciadelsulcis.com

Sport

De Laurentiis: "Milik e Ghoulam stanno reuperando. Su Verdi e Deulofeu..."

Share
De Laurentiis Sarri deciderà sul mercato in entrata siamo stati insieme a Figline

Il centrocampista francese di origine algerina si è svincolato dal Tolosa e firmerà un contratto fino al 2022. "Machach è un prospetto interessante, ci auguriamo che il campo dimostri sia da Napoli". Sarri dovrà misurare quanto questi innesti facciano al suo caso, è lui il finalizzatore delle decisioni nostre. Non si è mai da soli a decidere e bisogna considerare anche gli interessi dei club, famiglie e paure dei calciatore di non giocare nel contesto sarriano.

"Verdi sarebbe lo spartito piu' idoneo perche' e' gia' stato allenato da Sarri mentre Deulofeu sarebbe piu' un salto nel buio". I rientri di Ghoulam e Milik? "Sia Milik che Ghoulam scalpitano per tornare subito in campo - ammette De Laurentiis - ed entrambi sono abbastanza vicini a questo traguardo".

"Il Napoli deve pensare anche al futuro e non solo all'attualità". Il problema è che in Italia molti svolgono un ruolo che non gli compete e a volte è complicato anche togliere il giocattolo dalla mani di chi lo possiede. "Sicuramente lascerà il Napoli". Tuttavia, nelle ultime ore sembra tornato di moda il passaggio della punta abruzzese dal Chievo al Napoli a gennaio, soprattutto se entrambi i fronti Verdi e Deulofeu si dovessero chiudere con un nulla di fatto. In estate le carte si rimescolano e le cose possono cambiare. Il Torino? Con il Torino non mi sono comportato bene, devo ammetterlo. I limiti del fair play finanziario sono noti a tutti, così come lo sono, però, anche i viaggi del direttore Sabatini in Cina per capire che margini ci sono di operatività. "Siamo stati insieme per 6 fantastiche ore". "Certe situazioni possono incidere molto".

Share