laprovinciadelsulcis.com

Affari

Cucinelli: ricavi netti a 503,6 milioni di euro nel FY 2017

Share
Cucinelli oltre la vetta del mezzo miliardo di ricavi

Il gruppo del cachemire ha comunicato i risultati preliminari del 2017, chiuso con ricavi per 503,6 milioni di euro, in aumento del 10,4% rispetto ai 456 milioni ottenuti nell'esercizio precedente; a cambi costanti il fatturato sarebbe salito del 10,9%.

Il re del cachemere, Brunello Cucinelli, cresce anche nel 2017. A livello geografico si evidenzia l'eccellente performance della "Greater China" (+36,2%) e quella buona dell'Italia (+11,2%), meno brillante il Nord America (+6,5%).

Si registra inoltre un aumento delle vendite in tutti i canali distributivi: monomarca retail +19,6%, monomarca wholesale +1,5%, multimarca wholesale +6,2% e una significativa riduzione dell'Indebitamento Finanziario Netto, che scende a circa 16 milioni di euro rispetto ai 51 milioni di Euro del 31 dicembre 2016, grazie alla generazione di cassa e alla gestione molto positiva del capitale circolante commerciale.

(Teleborsa) - Tonico a Piazza Affari il titolo Brunello Cucinelli che continua la seduta con un rialzo del 2,45% dopo il dato sulle vendite 2017, che hanno superato quota 500 milioni di euro.

Guardando al 2018, ha proseguito, "gli ordini riguardanti la Primavera Estate sono stati particolarmente interessanti e, vista l'ottima stagione nei sell-out di questo passato Inverno, immaginiamo anche per ques'anno una bella crescita a due cifre sia del fatturato che dei profitti".

Share