laprovinciadelsulcis.com

Scienza

Huawei P11 potrebbe includere una fotocamera posteriore da 40 megapixel

Share
Huawei P11

Huawei P11 dovrebbe infatti esser uno smartphone tutto schermo, e non soltanto perché il produttore cinese ha inaugurato una tale strategia con l'attuale (e apprezzatissimo) Mate 10 Pro. Con il prossimo Huawei P11 si raggiungerà una qualità fotografica inimmaginabile fino a qualche anno fa.

La notizia proviene da un artista, che lavora per un'agenzia pubblicitaria a cui si è più volte affidata Huawei e che aveva pubblicato le fotografie che trovate in calce, per poi rimuoverle velocemente. Il materiale è stato successivamente eliminato e ciò indica chiaramente l'importanza e la sua autenticità.

Un teaser trapelato online grazie al noto leakster Evan Blass riporta "I don't take pictures, I make pictures". Le novità non finiscono qui: P11 implementerà anche uno snapper frontale da 24 megapixel per selfie ad altissima risoluzione, e uno zoom ibrido 5X per scatti degni di una compatta di buon livello.

Non è chiaro però se la risoluzione è quella di un singolo sensore o la somma delle risoluzioni dei tre sensori.

Huawei P11 dovrebbe integrare un pannello da 6.01 pollici LCD prodotto da Samsung (modello EA8074 CMD TFT) con risoluzione pari a 2160 x 1080 pixel (sebbene i file cui facevamo prima riferimento indichino una risoluzione di 2244 × 1080 pixel). La funzionalità AI Camera Assist, infine, sfrutterà la NPU (Neural Processing Unit) del processore Kirin 970 per il riconoscimento della scena e la scelta automatica dei parametri di scatto.

Share