Esteri

Siria, l'annuncio di Mosca: "Missione compiuta, Isis sconfitto"

Share
20171207_094153_E0985262

Missione compiuta: lo Stato Islamico in Siria è stato spazzato via."La missione affidata alle forze armate russe, ovvero sgominare le unità terroristiche dell'Isis, è stata compiuta". A dichiararlo è stato il responsabile delle operazioni principali dello Stato Maggiore russo Serghei Rudskoi durante una conferenza stampa.

Già nella giornata di ieri, il capo di Stato maggiore russo Valeri Gherasimov aveva affermato che l'Isis in Siria è stato sconfitto, precisando: "Tutti i jihadisti dell'Isis in territorio siriano sono stati annientati e il territorio è stato liberato". "Certo" - ha aggiunto Putin - "possono esserci ancora dei focolai di resistenza, ma in generale il lavoro militare in questa fase e in questo territorio è finito".

Ora, come sempre, dopo la guerra inizia la parte più difficile: vincere la pace.

Share