laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Ordigno esplode davanti stazione cc

Share
Avvelenati con il tallio arrestato il nipote

Alle prime luci dell'alba di questa mattina una bomba esplode davanti alla caserma dei carabinieri di San Giovanni.

L'esplosione è avvenuta all'alba di stamani, 7 Dicembre 2017, proprio davanti la caserma dei Carabinieri di Via Bretannia, a San Giovanni, a Roma.

Fortunatamente, non ci sono stati feriti.

Sono stati riscontrati danni al portone d'ingresso. L'esplosione, avvertita a molti metri di distanza, ha danneggiato un'auto e mandato in frantumi i vetri di una finestra. Le indagini sono affidate ai Carabinieri del Nucleo Informativo e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma e ai Carabinieri del ROS. Nessun danno alle persone, ma il pericolo è stato scampato per puro caso: se qualcuno si fosse trovato a passare in quel momento, le conseguenze sarebbero potute essere molto più gravi. C'è stato poi l'incendio doloso causato da un ordigno nella sede dell'Associazione carabinieri in congedo a Vigne Nuove, episodio poi rivendicato dalla "Cellula Mario Galesi", brigatista morto in un conflitto a fuoco con la polizia nel 2003 nel quale perse la vita anche l'agente della Polfer Emanuele Petri.

Share