Esteri

Meteo, Immacolata sotto la pioggia e da domenica rischio neve

Share
Previsioni Meteo

La perturbazione ad esso collegata avanza verso Sud supportata dall'affondo di una saccatura colma di aria fredda di matrice artica, che affonderà il colpo anche su Mediterraneo e Italia tra l'Immacolata e sabato.

Non sarà un ponte dell'Immacolata con bel tempo e temperature miti. Possibili riduzioni della visibilità sulla pianura Padana specie lungo il corso del fiume Po. E' con il weekend, a partire da venerdì, che il termometro inizierà nuovamente a scendere: da venerdì a martedì prossimo, la massima non supererà mai i 6 gradi mentre la minima oscillerà tra -2 ° e -5°.

Le analisi restituite dai modelli matematici avevano scorto qualche possibilità di neve fino a quote basse per venerdì 1, avvio del trimestre invernale.

Altrove, l'evoluzione meteo è stata decisamente più tranquilla e sono svolazzati giusto quattro fiocchi di neve o è scesa poca pioggia.

GIOVEDI' notte in parte stellata e da nuvolosa a molto nuvolosa per nubi medio-basse, con dissolvimento dei banchi di nebbia ove presenti; in mattinata e nel primo pomeriggio cielo da molto nuvoloso a coperto per nubi medio-basse, con qualche spazio soleggiato laddove le nubi saranno temporaneamente meno compatte; nel tardo pomeriggio e in serata cielo perlopiù coperto per nubi medio-basse, con pioviggini intermittenti (0-2 mm).

Venti. In pianura molto deboli, con direzione variabile.

Al Centro: tanta pioggia in Toscana, nel pomeriggio peggiora in Umbria, Lazio, Sardegna e Marche settentrionali con piogge sparse, generalmente di debole entità.

Al Sud: peggiora dal pomeriggio/sera in Campania con piogge, diffuse e forti in nottata.

Temperature: Minime in calo (-3/0°C), massime stazionarie (7/9°C), ma con valori percepiti inferiori nelle aree con ventilazione sostenuta. I venti saranno moderati da Nord-Nord-Ovest per tutto il giorno con intensità di circa 31km/h.

Share