Sport

Roma, Monchi: "Mercato? Abbiamo già un piano. Intanto aspettiamo Emerson e Schick..."

Share

Al termine di Roma-Qarabag, il ds Monchi ha parlato ai microfoni di Romatv. Prima abbiamo il campionato e la coppa da giocare.

Traguardo straordinario. Roma grande squadra.

Il discorso si è poi spostato sul passaggio del turno come primi del girone e sul campionato: "Avevo fiducia ma sapevo che era difficile, Chelsea e Atletico erano favorite". Pian piano, abbiamo trovato la strada giusta e abbiamo meritato il primo posto.

Dove potete arrivare alla fine dell'anno?

Non so, dobbiamo andare piano piano e continuare questa crescita.

"Il 5 di dicembre sarà una giornata bella per la storia della Roma". Il direttore sportivo spagnolo del club, Monchi, da tempo ha sottolineato come la Roma non abbia in cantiere stravolgimenti in vista della prossima sessione di mercato di gennaio, ma qualche colpo a sorpresa potrebbe comunque essere assestato, considerando l'occasione che si potrebbe cogliere rinforzando una rosa già competitiva.

Io credo nella mia squadra, nei giocatori, nello staff tecnico e nell'allenatore. "Dobbiamo avere fiducia in noi stessi, era molto difficile e per questo dobbiamo essere contenti". La squadra lavora bene nel campo e fa ancora meglio nello spogliatoio. Con questa parola riassumiamo quello che c'è nello spogliatoio.

"Dopo sette mesi qui a lavorare tutti i giorni con tante persone che amano la Roma, è difficile stare lontani da questo sentimento".

"Sì, non so se dire che oggi sono un romanista al 100%".

Share