laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Ostia, commissione antimafia, Bindi: "Mafie ci sono, situazione grave"

Share
Ostia passata al setaccio tre arresti per evasione controlli a tappeto

Le operazioni sono avvenute nel corso di tutta la giornata di ieri da parte dei Carabinieri del gruppo Ostia: controllati 50 veicoli, 115 persone identificate, eseguite 6 perquisizioni personali e 3 domiciliari. Una delegazione guidata dalla presidente Rosy Bindi ha in programma, alle ore 14, le audizioni del prefetto di Roma Paola Basilone, di magistrati della Procura distrettuale della capitale e della presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo, in carica dal 20 novembre scorso.

Sono stati arrestati per "evasione" due uomini: un 44enne italiano ed un 26enne di origini albanesi. Sottoposti agli arresti domiciliari, entrambi per reati legati agli stupefacenti, si trovavano, senza giustificato motivo, all'esterno delle rispettive abitazioni. La donna e' stata anche trovata in possesso della somma contante di circa 4.200 euro, ritenuto provento dell'attivita' illecita.

Inoltre, nel corso delle perquisizioni, sono stati segnalati alla Prefettura di Roma un 46enne ed un 19enne, presunti compratori di hashish e marijuana. Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa dell'udienza di convalida che si terra' questa mattina presso le aule di piazzale Clodio.

Share