laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Nadia Toffa sta meglio: "Torno presto"

Share
Nadia Toffa

Ricoverata in Terapia intensiva, avrebbe passato una notte tranquilla. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me... Parliamo dei vari Giulio Golia, Matteo Viviani e Nicola Savino, fortemente preoccupati dal malore che ha colpito la collega improvvisamente. È vigile, presente e come sempre simpatica.

Per quanto concerne la causa del malore, la Toffa non sarebbe stata colpita da un'ischemia o da un ictus ma da un trauma celebrale minore.

Nella tarda serata il trasferimento all'ospedale San Raffaele di Milano, realizzato attraverso il Servizio di elisoccorso del nosocomio milanese.

La conduttrice e inviata de Le Iene è Toffa tornata cosciente dopo essere stata per alcune ore in coma. Al momento sembra venga esclusa la possibilità che il malore sia dovuto a un aneurisma e le origini della crisi della donna, prontamente indagate con moltissimi esami specialistici, restano un mistero.

A confermare la notizia, la Direzione di Asuits.

Un gran bello spavento per Nadia Toffa e per i suoi cari. Subito le sue condizioni sono apparse serie: "prognosi è riservata per patologia cerebrale in fase di definizione", recitava il bollettino dell'ospedale triestino. Ora è fuori pericolo di vita, la stanno curando, le fanno accertamenti. Le sue condizioni sono in miglioramento. Finalmente alle 6 e mezza, ci è stato detto che Nadia si è svegliata e che stava meglio. Il post è accompagnato da una foto sorridente della bionda conduttrice.

Toffa, 38 anni, volto noto di Mediaset, si è sentita male intorno alle 13.45 di sabatoi 2 dicembre, mentre si trovava nella hall dell'albergo triestino in via Oriani.

Share