laprovinciadelsulcis.com

Sport

Juventus Inter, Javier Zanetti parla della sfida con una parentesi…

Share
Inter, Zanetti:

La preprareranno come hanno fatto con le altre, questa squadra lavora benissimo in settimana, si vede dopo la domenica. "Dobbiamo avere consapevolezza di noi stessi e andare a Torino a giocarci la gara". Gli esterni? Candreva e Perisic fanno tantissimi chilometri, aiutano in fase offensiva e anche in quella difensiva. Negli ultimi giorni, si fanno insistenti le voci che vogliono il passaggio di Icardi dall'Inter al Real Madrid, come riportano i media italiani e spagnoli.

Sulla squadra di Luciano Spalletti: "La squadra ha grande potenzialità, l'allenatore è riuscito ad amalgamare il tutto". Ha fatto sempre un passo successivo dimostrando grande compattezza. "Sappiamo di affrontare una squadra forte, ma ci sono i presupporti per giocarcela alla grande".

Queste le parole del vicepresidente dell'Inter, alla domanda riguardante sul futuro del capitano nerazzurro: "Mauro è contentissimo con noi e noi siamo contentissimi di lui come società, compagni, tifosi".

SUL MERCATO - "È stato chiaro il d.s. Ausilio: è difficile fare il mercato a gennaio perché questa squadra è già forte e Spalletti è molto contento. I nostri giocatori sono consapevoli della gloriosa storia che c'è dietro la partita di sabato ma la prepareremo bene, come accaduto nelle precedenti quindici giornate". Non mi piacciono i paragoni, sono due grandissimi allenatori. Spalletti è molto preparato e forte, siamo contenti sia qui. Loro stanno facendo le cose correttamente, si allenano in maniera perfetta da un po' di tempo e questa è la cosa fondamentale per farsi trovare pronti. Icardi? Facile parlare di Mauro adesso, ma sta migliorando da anni. Al fanta è obbligatorio averlo in rosa.

Share