laprovinciadelsulcis.com

Scienza

Facebook Messenger Kids, cosa è e come funziona

Share
WhatsApp and Facebook messenger icons are seen on an iPhone in Manchester, Britain

Ma è anche una scommessa, quella sulla sicurezza, che Facebook si sente di affrontare anche per testare qualche altra forma di censura preventiva che in molti altri Paesi, fuori dall'America, viene addirittura richiesta dai governi che non amano la Rete libera e i social network. Lanciando Messenger Kids, una piattaforma semplicata di comunicazione, adesso anche gli under 13 potranno accedere alle chat anche se tutto dovrà avvenire sotto il controllo dei genitori, che saranno di fatto responsabili perché potranno entrare attraverso il loro account. Facebook però ha precisato che presto Messanger Kids sarà utilizzabile anche per i dispositivi Android e Amazon.

Mamma e papà autorizzeranno l'uso di Messenger Kids e a decideranno con quali contatti i loro figli potranno scambiare messaggi e avviare videochat. Per essere usata il genitore deve prima scaricare Messenger Kids sullo smartphone o sul tablet del proprio figlio ed effettuare l'autenticazione col proprio nome utente e la password di Facebook.

Una volta che i genitori avranno impostato tutto, i piccoli potranno effettuare chiamate vocali e video sia singole che di gruppo, a patto che vengano approvate.

La politica del "ietato ai minori" allo scopo di proteggerli ha retto per anni anche su Facebook".

La nuova piattaforma, ci tiene a sottolineare Facebook, non richiede un account su Facebook dei bimbi ma si utilizza tramite l'account sul social dei genitori.

Al momento l'app è stata immessa soltanto negli Stati Uniti ed è disponibile solo su iPad e iPhone.

Share