Salute

Cosenza, arrestato 40enne trovato con cocaina e hashish

Share
ROMA DUE ITALIANI ARRESTATI

La notizia di movimenti sospetti nei dintorni di uno stabile di Via Cuneo ha messo in allarme le pattuglie dei "Falchi" della Squadra Mobile torinese, che hanno iniziato nei giorni scorsi a monitorare l'ingresso dello stabile.

Il 33enne, dal 2012 al 2017, ha ceduto diverse dosi di cocaina, hashish e marjiuana a 34 giovani dell'empolese valdelsa. Un successivo controllo approfondito effettuato negli uffici della Questura da personale femminile della Polizia di Stato consentiva di scoprire che la ragazza aveva nascosto all'interno dell'imbottitura del reggiseno undici ovuli, contenenti circa 130 grammi di cocaina pura. L'uomo ha poi incontrato un amico, Linus Emmanuel, nigeriano anche lui e insieme i due si sono recati in un negozio di parrucchiere di corso Giulio. Tale modus operandi indica una sorta di tracciabilità del prodotto, che ora viene marchiato una volta arrivato in Italia.

Sugli ovuli recuperati sono state trovate sigle scritte in pennarello come se fossero dei "codici a barre", forse per indicare provenienza e destinatario. Nell'alloggio è stata anche sequestrata una somma in contanti di oltre 7mila euro e quattro smartphone.

Share