laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Zimbabwe: monito capo esercito a Mugabe

Share
Philimon Bulawayo  Reuters

Sui social network sono comparse alcune foto dei mezzi militari.

Il presidente, l'unico leader che il Paese abbia avuto in 37 anni di indipendenza, sta presiedendo una riunione settimanale del governo nella capitale, dove non si vedono in giro soldati e le attività sembrano procedere in modo normale. Il licenziamento del vicepresidente era nell'aria dopo che l'ala giovanile del partito Zanu-Pf ha chiesto al presidente Robert Mugbabe di licenziare Mnangagwa per sostituirlo con la first lady Grace Mugabe, considerata la principale favorita insieme allo stesso Mnangagwa a succedere a suo marito alla futura presidenza del partito. Nonostante godesse del sostegno del politburo, del comitato centrale e di una buona fetta della popolazione dello Zimbabwe, la sua carriera politica si scontrò con le velleità della first lady: alla fine del 2014 fu accusata di complottare contro il governo e venne sostituita da Emmerson Mnangagwa, assistente speciale di Mugabe durante la guerra di liberazione e suo fedelissimo da allora. I suoi frequenti e dispendiosi viaggi all'estero le hanno fatto guadagnare una pletora di soprannomi ("First shopper", "Gucci Grace" o "DisGrace") e un notevole astio da parte dell'opinione pubblica del paese. Nel luglio scorso il presidente Mugabe aveva proposto che la conferenza annuale di dicembre si trasformasse in un congresso chiamato ad approvare le modifiche allo statuto del partito per creare una terza poltrona di vicepresidente.

Mnangagwa è molto popolare tra i militari e fino a pochi mesi fa era visto come un ottimo erede al trono. "Dobbiamo affrontare il vero serpente dietro le fazioni e le discordie interne al partito". E se questa legge esiste non è stato lui a promulgarla.

Ieri il capo di Stato maggiore dell'esercito dello Zimbabwe, Constantino Chiwenga, ha minacciato un intervento dei militari se le le epurazioni del partito Zanu-Pf andranno avanti.

Il blitz militare potrebbe dunque essere letto come un tentativo di golpe per rovesciare Mugabe.

Share