laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Ostia: ai seggi anche agenti in borghese

Share

I 183 seggi del X Municipio di Roma saranno sorvegliati da forze dell'ordine in borghese in occasione del voto di domenica a Ostia. L'incontro convocato simbolicamente nell'ex Palazzo del Governatore per dimostrare la presenza dello Stato e mettere a punto le misure di sicurezza in vista del ballottaggio di domenica delle elezioni municipali. "L'obiettivo che ci siamo dati è liberare Ostia e il suo litorale dai condizionamenti mafiosi e della criminalità organizzata e comune, ci sarà un impegno costante e senza pausa da parte di tutte le istituzioni del nostro Paese". Spada è in carcere a Regina Coeli da giovedì scorso con l'accusa di violenza privata aggravata dal metodo mafioso.

"Siamo qui perché si è verificato un atto molto grave nei confronti di un giornalista". Spada ha sferrato una testata all'intervistatore fratturandogli il setto nasale e subito dopo ha inseguito i due giovani insieme a un secondo uomo, colpendoli con un bastone, tanto da provocare un trauma cranico al cameraman.

E Ostia si prepara a tornare alle urne con la sfida tra Giuliana Di Pillo del Movimento Cinque Stelle, e Monica Picca del centrodestra.

Share