laprovinciadelsulcis.com

Sport

Italia e non solo: le grandi assenti a Russia 2018

Share
Italia-Svezia, probabili formazioni e risultato dello spareggio Mondiale 2018 in diretta LIVE

Come detto, tralasciando il 1930 (l'Italia non accettò l'invito dell'Uruguay per partecipare al primo Mondiale della storia), la Nazionale azzurra ha sempre preso parte alla fase finale del campionato iridato di calcio tranne che nel 1958. Gli azzurri, infatti, non sono riusciti a avere la meglio contro i "fratellini" di Ibrahimovic nello spareggio valevole per il pass al Mondiale che si disputerà in Russia nel 2018. La scelta spregiudicata si rivelerà sbagliata: l'Italia va sotto per 2 a 0 per le reti di McIlroy e Cush. Ringrazio San Siro per il sostegno. La sensazione che entrambi abbiano ancora voglia di club, ma per loro la Figc potrebbe tentare un nuovo escamotage: non un ingaggio alla Ventura (1,5 milioni), ma da top: circa 4 (con premi). La Lega Pro ha gia' fatto sapere di non avere questa intenzione, i Dilettanti guidati da Sibilia dovrebbero essere l'ago della bilancia ma fonti del consiglio assicurano che non tutti sono pronti al passo indietro.

L'unico contropiede azzurro riuscito nella notte piu' buia della nazionale e' quello di Gian Piero Ventura, che si prende le responsabilita' tecniche del fallimento ma non lascia il suo incarico.

"Non mi sono dimesso perche' non ho parlato con Tavecchio: vedremo, ci sono delle valutazioni da fare", dice ben oltre la mezzanotte. "Diro' quel che penso e quel che devo dire, ascolterò ed accetterò con serenita' le decisioni prese". Secondo il report di Goldman Sachs nei mesi del trionfo ai mondiali i ritorni garantiti sono stati del 3% mese su mese. "Terremoto in Italia!", titola sulla homepage del quotidiano francese L'Equipe, che questa sera ha annunciato anche con notifiche sui cellulari francesi, esattamente al 90' di Italia-Svezia, che il mondiale sarà senza gli azzurri. Per il Daily mail e' "Crepacuore Italia". Anche la stampa estera mostra tutta l'incredulità per la dolorosa eliminazione, che arriva dopo sessant'anni di qualificazioni continue a uno degli eventi calcistici più attesi al mondo. Pe il Times è "una delle più grandi delusioni per il calcio italiano".

Share