laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Centrale della prostituzione, sequestrata palazzina in via Lincoln a Palermo

Share
Palermo scoperto giro di prostituzione sequestrate 3 case in via Lincoln

La polizia ha smantellato una rete di prostituzione gestita da due palermitani rispettivamente di 41 e 44 anni.

Lì sarebbero avvenuti gli adescamenti: le giovani avrebbero concordato le prestazioni sessuali per strada, poi avrebbero consumato i rapporti coi clienti negli appartamenti di via Lincoln, a pochi metri dalla stazione centrale.

Sei rumene, che si prostituivano anche al Foro Italico, utilizzavano tre appartamenti dello stabile per appartarsi con i loro clienti. Addosso ad uno dei due è stata trovata la somma di circa 500 euro, probabile provento dell'attività di prostituzione.

Scoperta una casa a luci rosse in via Lincoln a Palermo. A loro i poliziotti hanno contestato i reati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Per le ragazze rumene, una volta condotte all'ufficio Immigrazione per gli accertamenti, è stata disposta l'espulsione dal territorio nazionale. La palazzina è stata posta sotto sequestro.

Share