laprovinciadelsulcis.com

Sport

Cairo: "Ventura? È sembrato più un ospite che un ct. Su Tavecchio…"

Share
Cairo sull'Italia: “Sento troppe parole, servono più fatti. Ventura? Fare il selezionatore è diverso…”

E il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha commentato: "Questa strada è un grande onore perché Mazzola per noi è assolutamente unico e straordinario". Mi è sembrato di vedere quasi un ospite più che un ct. Forse Ventura è più un allenatore da squadra che da nazionale. Come ct ha avuto i giocatori per poco tempo a disposizione. Non ho visto il vero Ventura. Sarebbe andato avanti a vincere ancora se non ci fosse stata la tragedia di Superga. "Le responsabilità sono molte" ha dichiarato Cairo, "il calcio italiano ha fatto male nelle ultime due edizioni dei Mondiali, e ora è il tempo di pensare a una rifondazione globale, a partire dalle radici". Tavecchio? Se dopo 60 anni di continua presenza al Mondiale l'Italia non si è qualificata, questo fatto diventa epocale, ha un'importanza notevolissima, ma non voglio entrare in merito a quanto il presidente federale debba o non debba fare.

Cairo ha poi chiuso il suo intervento con una battuta su Belotti.

Share