laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Rosy Abate La serie, anticipazioni seconda puntata del 19 novembre

Share
Rosy Abate – La Serie: da stasera, domenica 12 novembre 2017

L'attrive Giulia Michelini confessa: "Rosy Abate diventa più riflessiva, ma nel suo cuore non c'è posto per nessuno se non per il figlio".

Rosy Abate è cambiate ed i telespettatori se ne accorgeranno a partire da questa sera, quando esordirà con la prima puntata della fiction. Rosy ha cambiato identità e si fa chiamare Claudia Lodato, in onore dell'amica defunta Claudia Mares.

Rosy Abate-la serie, dunque, ci ripresenta il personaggio della "regina di Palermo", amatissima dal pubblico che aspettava con ansia di rivedere in televisione la propria beniamina, che, a sorpresa, viene a conoscenza del fatto che suo figlio, creduto morto, è in realtà vivo e per vederlo le basta aiutare dei criminali con una partita di droga. Rosy vuole a tutti i costi ritrovare suo figlio e per farlo si serve dell'aiuto di Filippo De Silva interpretato da Paolo Pierobon.

Rispetto alle serie precedenti, dunque, Rosy Abate sarà cambiata ma come anticipa la sua interprete romana, "è vendicativa ma in modo diverso". Ora è una donna comune, che lavora in un supermercato e vive in un paesino della Liguria con il suo fidanzato Francesco che le ha appena chiesto di sposarlo. L'attesissima Fiction ideata da Pietro Valsecchi e prodotta dalla "Taodue" è lo spin-off di "Squadra Antimafia", la serie televisiva che è andata in onda su Canale 5 per ben otto anni consecutivi. In Francia, però, il potente boss Jean Bastelica ha saputo della morte del figlio Simon e non è certo disposto a lasciar correre... gli Sciarra hanno non uno, ma due grossi problemi da risolvere.

Riuscirà Rosy a trovare i fratelli Sciarra e a farsi portare da Leonardino?

E' tornata agguerrita più che mai Rosy Abate nella serie tv in cinque puntate in prima serata su Canale 5.

Share