laprovinciadelsulcis.com

Esteri

No all'archiviazione per la strage di Lampedusa, il gip respinge la richiesta

Share

Prosegue il procedimento di indagine sulle responsabilità del naufragio di Lampedusa, nel quale l'11 ottobre del 2013 persero la vita circa 300 persone. Lo ha deciso, sciogliendo la riserva, il gip Giovanni Giorgianni che ha respinto la richiesta di archiviazione sollecitando nuove indagini. Dunque i pm riprenderanno in mano il fascicolo.

Il gip ha invece accolto la richiesta di archiviazione per gli altri indagati, l'ammiraglio della Narina Filippo Maria Foffi, in passato comandante in capo della squadra navale, e gli ufficiali Nicola Giannotta, Clarissa Torturro e Antonio Miniero. Il gip si è pronunciato in sede di opposizione alla richiesta di archiviazione. Il compito della Procura, in particolare, sara' quello di verificare se e' vero o no che, come hanno riferito il pilota e il copilota dell'aereo maltese che passo' sopra l'imbarcazione dei migranti, la Pellegrino ricevette alcune chiamate di intervento senza mai rispondere. Circostanza però smentita dalla Pellegrino che invece ha sempre sostenuto di non aver saputo assolutamente nulla.

Share