laprovinciadelsulcis.com

Sport

Il team principal Suppo lascia la HRC "È una scelta di vita"

Share
Livio Suppo

Suppo è l'uomo che ha portato Casey Stoner in Ducati e che lo ha seguito nella conquista del Mondiale nel 2007. A darne l'annuncio è stato proprio lo stesso Suppo insieme ad uno dei direttori della HRC Tetsuhiro Kuwata. Il team principal della Honda ha deciso non solo di dire addio alla squadra giapponese ma di abbandonare proprio il mondo del paddock e delle corse.

"Voglio ringraziare Nakamoto per avermi dato l'opportunità di lavorare per questo grande team". Quindi, un messaggio di augurio per la HRC: "Hanno due piloti fantastici, ingegneri bravissimi e sono sicuro che continueranno ad essere molto forti". "Vogliamo augurare a Livio tutto il meglio per il futuro e buona fortuna per le prossime scelte che vorrà fare". Credo che lasciare ora sia la scelta giusta, perché avevo ancora 1 anno di contratto ma il lavoro per l'anno prossimo è già stato fatto, perché piloti e sponsor hanno già un contratto con Honda. Per questo ho deciso di anticipare il mio addio per permettere a Honda di organizzarsi bene per il futuro. La famiglia della MotoGP perde uno dei personaggi di spicco, autore di trovate incredibili come quella di portare Ducati alla corte della Bridgestone prima di tutti gli altri big. Innanzitutto mi prenderò un po' di tempo per me stesso, ho bisogno di staccare un po' e fare qualcosa di diverso. Ma ho già qualche idea su cosa fare dopo. La decisione, annunciata oggi nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Valencia, è stata presa per dedicare più tempo alla sua famiglia.

Per concludere, Suppo non ha esitato a votare il momento più bello della sua carriera.

Honda HRC ha fatto sapere che non sostituirà nell'immediato il manager 53enne, nel ruolo di team principal, che ha ricoperto sino a ieri nel Gran Premio della Comunitat Valenciana, ultimo appuntamento del Motomondiale 2017.

Share