laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Gioca vicino al pozzo, poi la caduta: muore un bambino

Share
Corinaldo, bambino di 5 anni cade nel pozzo di un frantoio e muore

In provincia di Ancona, a Corinaldo, nel tardo pomeriggio di domenica è accaduta una vera tragedia.

Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri il bambino, che si trovava nel luogo assieme al padre, è finito nel pozzo che conteneva liquido scarto di olive.

La tragedia è avvenuta attorno alle ore 18.30 nel comune corinaldese, nei pressi di un frantoio.

Sconvolta l'intera Ostra Vetere, dove il piccolo viveva insieme ai suoi genitori.

Forse si è sporto troppo e ha perso l'equilibrio, cadendo nella cisterna che contiene le acque reflue e gli scarti di lavorazione delle olive. I familiari si sono subito accorti della caduta e hanno chiamato immediatamente i soccorsi. I pompieri sono intervenuti poco dopo ed hanno recuperato il corpo esanime del bambino. Ma è risultato inutile il tentativo del medico di rianimarlo, per il piccolo non c'era ormai più niente da fare.

Un soccorritore si è sentito male mentre cercava di estrarre il bambino - I carabinieri della compagnia di Senigallia e della stazione di Corinaldo sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Share