laprovinciadelsulcis.com

Salute

Botulino, grave una 24enne di Santa Maria Capua Vetere

Share
La ragazza 24 anni si è sentita male dopo aver mangiato una conserva fatta in casa

E' in rianimazione e in prognosi riservata una ragazza di 24 anni di Santa Maria Capua Vetere. La ragazza, dopo il primo soccorso è stata stabilizzata. La giovane presentava tutti i sintomi di una intossicazione da botulino provocata dal batterio Clostridium Botulinum, dalla difficoltà a ingoiare e respirare, fino alla caduta del tono muscolare e la difficoltà a tenere le palpebre aperte. Anche il fidanzato della giovane aveva assaggiato la specialità alimentare ma non ha avuto problemi probabilmente grazie alla modica quantità di alimento ingerita.

E' arrivata al pronto soccorso in condizioni critiche, probabilmente a causa del botulino. I militari hanno iniziato le normali rilevazioni e sono in contatto con lo staff medico che si sta occupando della giovane. Tramite l'allerta della Prefettura, scattato alle 14 di giovedì scorso, il farmaco salvavita dispensato dall'Istituto superiore di Sanità, è giunto nell'arco di poche ore al presidio partenopeo e somministrato alle 18 dello stesso giorno alla paziente.

Share