laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Scoperto giro di usura in famiglia a Sorrento: arrestati marito e moglie

Share

Prestavano soldi con interessi annuali del 60%.

I due sono accusati di aver prestato soldi a tassi usurai e di estorsione aggravata in concorso, con l'aggravante che le loro vittime erano persone in stato di bisogno.

A scoprire il loro traffico di contanti sono stati carabinieri della compagnia di Sorrento.

Diretti dal capitano Marco La Rovere e coordinati dalla Procura oplontina, i militari hanno scoperto il giro di usura gestito dalla coppia di insospettabili. Le indagini hanno permesso di ricostruire che i due avevano creato una rete di contatti sul territorio in grado di fungere da ragnatela per persone bisognose di denaro - somme cospicue, nell'ordine di decine di migliaia di euro - che i due rendevano immediatamente disponibili. In particolare una persona che aveva ricevuto un prestito di 17.500 euro è stata costretta dietro pesantissime minacce documentate a pagare, solo di interessi, oltre 40mila euro.

Share