laprovinciadelsulcis.com

Sport

MotoGP Motegi: Le immagini dell'incidente tra Crutchlow e Lorenzo

Share
Ducati e Seat Racing scambio di designer

Quanto alle sensazioni della prima giornata, Lorenzo ha parlato delle difficili condizioni che hanno reso indisioso l'asfalto del Twin Ring.

Lorenzo, dopo la caduta, ha temuto per la sua mano destra: "Ho avuto paura perché 20 secondi dopo l'incidente sentivo la mano decisamente infiammata ed avevo molto dolore, credevo di essermi rotto qualcosa, ma fortunatamente dopo aver effettuato una radiografia questo pericolo è stato scongiurato e sono molto felice perché le conseguenze potevano essere più gravi - ha dichiarato Lorenzo come riportato dal sito ufficiale della MotoGP - in un primo momento Cal non si è scusato, ma mi ha chiesto come mai stessi andando così piano". Secondo Jorge domani si potrà lottare per la prima fila se non per la pole position e, se le condizioni meteo dovessero restare identiche per tutto il weekend, anche in gara si potrà puntare ad un risultato di prestigio. "Alcuni piloti commettono troppo spesso questi errori ma può succedere, anzi la cosa più importante è che abbia capito l'errore". Non ero così rapido, ma stavo comunque mantenendo una buona velocità. "Ma ho dovuto frenare più forte perché stavo per colpirlo, e ho inchiodato l'anteriore sull'acqua", ha spiegato ancora Crutchlow. Ma siamo lì tra i primi quattro e soprattutto nell'ultimo run del pomeriggio mi sono trovato molto bene con la moto. Sapeva che stavo arrivando, stava girando sei secondi più lento rispetto al giro precedente. Non siamo d'accordo sui fatti ma sono contento che sia fisicamente a posto. Colpisce in ogni caso la differente ricostruzione che hanno fornito i due piloti dell'accaduto, protagonisti di una discussione subito dopo la caduta e di un successivo chiarimento al box Ducati, dove il britannico si è recato per fare le sue scuse al maiorchino (recatosi precedentemente in Clinica Mobile, dove dopo alcuni esame sono state escluse lesioni di qualsiasi tipo). "Forse per il 60% sua".

Share