laprovinciadelsulcis.com

Affari

Frenata dell'inflazione a settembre, arriva la conferma Istat

Share

Infine, l'indice armonizzato dei prezzi al consumo su base annua è salito dell'1,8 %, come la precedente rilevazione, confermando la previsione degli analisti. In particolare costano di più i vegetali freschi, che vedono un incremento dei prezzi del 6,1% da agosto e del 4,8% dal 2016, "in marcata accelerazione da +0,1% di agosto", osserva l'istituto di statistica. L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,3% per l'indice generale e +0,8% per la componente di fondo, precisa l'Istat.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona hanno subito un impennata dello 0,4% su base mensile e dell'1,1% rispetto al 2016 (+0,6% era il dato ad agosto).

L'Istat conferma, nei dati definitivi, la frenata del tasso di inflazione a settembre. L'inflazione ha dunque registrato a settembre le stesse identiche variazioni percentuali registrate ad agosto.Quanto all'inflazione armonizzata, i prezzi al consumo sono rimasti invariati su mese mentre sono saliti dell'1,8% su anno.

Share