laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Tornano dalla Romania con mille uccelli morti in valigia

Share
Incidente asse interurbano

Tante le specie interessate: pispole, voltulini, tottovilli, lucherini, ballerine, fanelli, cardellini e strillozzi. I piccoli volatili, cacciati nell'Est Europa, erano stati sistemati all'interno di alcune valigie imbarcate nella stiva e refrigerati con delle placche di ghiaccio, così da conservare meglio la carne.

E per loro, cacciatori italiani residenti in provincia di Bergamo e Vicenza, è scattata una denuncia per detenzione di specie protette. Fondamentale e molto efficace nella circostanza si è dimostrata la sinergia tra l'Agenzia delle Dogane, l'Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza. I carabinieri, impegnati in questi giorni nelle valli bresciane insieme ai reparti del Gruppo Carabinieri Forestale di Brescia nell'"Operazione Pettirosso", hanno effettuato controlli sui bagagli di alcuni passeggeri di un volo di linea proveniente dalla Romania.

Share