laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Ophelia, diventa uragano e punta verso l'Europa

Share
Ophelia diventa uragano e fa paura all'Europa raffiche fino a 160km

Secondo gli esperti potremmo avere in Europa un lieve rafforzamento della perturbazione nei prossimi giorni; stando alle previsioni del Centro nazionale uragani americano, l'uragano Ophelia passerà al largo del Portogallo tra sabato e domenica prossimi, per poi arrivare in Irlanda e Scozia, e perdere potenza perdendo potenza lunedì 16 ottobre, tornando dunque al livello di tempesta tropicale.

Sebbene il tratto di mare non sarebbe particolarmente caldo, l'energia dovrebbe far transitare Ophelia da tempesta tropicale ad uragano di categoria 1 tra le Azzorre e Madeira. Un'allerta che riguarda, in particolar modo, le coste iberiche e quelle occidentali della Gran Bretagna, poste sulla linea di marcia di Ophelia.

Questo è quanto si apprende da un avviso del National Hurricane Center di Miami, secondo il quale la tempesta, vista dal satellite, ha già l'aspetto di un uragano.

Si trova nella parte sudoccidentale delle isole Azzorre - a Ovest del Portogallo - e viaggia verso l'Europa con venti con una velocità oraria di 120 chilometri.

L'istituto degli uragani di Miami avverte che ci sono rischi per le terre emerse che Ophelia incontrerà sul suo cammino. Poi nelle prime ore di venerdì è molto probabile che Ophelia viri con decisione verso più alte latitudini e muovendosi più speditamente verso nordest cominci ad avvicinarsi alla Penisola Iberica, sempre mantenendo l'intensità di un uragano di categoria 1.

Share