laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Tursi. Contrabbando di sigarette un arresto a Roseto Capo Spulico

Share
Contrabbando di sigarette condannato a pagare 24 milioni di multa

Gli investigatori hanno individuato i presunti "vertici" dell'organizzazione e arrestato Maurizio Biondo, 52 anni; Matteo Biondo, 28 anni e Antonino Biondo, 28 anni, rispettivamente padre e figli. Eugenio Facciolla, e' stata quindi immediatamente eseguita una perquisizione domiciliare presso il luogo di residenza del conducente albanese, sito nelle campagne di Tursi, nel materano, ove sono stati rinvenuti ulteriori 8 kg di sigarette di contrabbando.

La banda è stata beccata alla fine di una complessa indagine, svolta attraverso un'efficace sintesi tra attività tecniche e sistemi tradizionali, come servizi di pedinamento e appostamento.

I carabinieri della stazione San Filippo Neri e la Guardia di finanza hanno sanzionato un 54enne, residente dello Zen 2, per aver detenuto piu' di 2 chili e mezzo di sigarette di contrabbando. Il 52enne è il fratello di Stefano Biondo, condannato a trent'anni di reclusione, insieme a Fabio Chianchiano, per l'omicidio di Franco Mazzè, avvenuto il 29 marzo 2015.

Dall'attività investigativa è emerso che i principali canali di approvvigionamento del giro di contrabbando siano la Campania e la Tunisia.

Share