laprovinciadelsulcis.com

Sport

Motegi, Dovizioso: "Lotteremo per il titolo fino alla fine"

Share
Valentino Rossi Colin Edwards

16 i punti che lo separano da Marc Marquez, quattro le gare alla fine del campionato, tutto è ancora aperto e possibile.

Lo ha detto Andrea Dovizioso in occasione del weekend di gara in Giappone.

Su questo tracciato Vinales è salito sul podio 4 volte in carriera: tre secondi posti in Moto3 e Moto2, di cui 2 nella categoria minore e un terzo posto in MotoGP l'anno scorso.

Valentino Rossi e' pronto per scendere in pista a Motegi. Un gap importante, ma che non è ancora incolmabile. Dobbiamo continuare a combattere e lavorare mantenendo alta la motivazione, sebbene non sarà semplice ricucire il ritardo dal leader del campionato. Il GP del Giappone è un circuito rivelatosi in passato favorevole alla Desmosedici, con le tre vittorie consecutive di Loris capirossi nel 2005, 2006 e 2007 e il trionfo di Casey Stoner nel 2010, che nel 2007 conquistò il titolo iridato proprio qui a Motegi.

Valentino Rossi è pronto a stupire ancora una volta i suoi tifosi e i tifosi del motociclismo in generale.

"Ho fatto tutto il possibile per arrivare abbastanza in forma a Motegi, perche' questa e' sempre una gara molto importante per Yamaha". Il circuito, che si trova circa 100 chilometri a nord dell'aeroporto di Narita (Tokyo) e 30 chilometri da Mito, ospita un museo, oltre a una scuola guida, piste di dirt-track e go-kart, hotel, ristoranti, negozi e altri servizi per i numerosi visitatori che lo visitano durante l'anno.

Un altro motivo per crederci come non mai, a partire da Motegi: "Una pista speciale, una delle mie preferite perché si frena molto forte e sono sicuro che qui potremo essere di nuovo protagonisti - spiega Dovi -".

Share