laprovinciadelsulcis.com

Sport

Inter, Handanovic: "Milan, tanti giocatori forti. Donnarumma? Il più promettente"

Share
Samir Handanovic Inter

"Siamo più forti delle passate stagioni, non lo dico solo per la classifica ma per le sensazioni che mi dà la squadra".

Inter e Milan si sfideranno in una stracittadina che metterà a confronto due squadre che stanno vivendo momenti molto diversi tra loro, con i nerazzurri che cercheranno punti per restare in scia alle primissime ed i rossoneri che proveranno invece a non perdere il treno delle compagini di prima fascia. Il portiere Samir Handanovic plaude all'operato del tecnico che ha condotto i nerazzurri al secondo posto in classifica. Però ci sono ampi margini di miglioramento, non dobbiamo porci limiti. Può essere un'opzione, ma non mi pongo limiti perché non si sa mai cosa accadrà. Poi rinnova la promessa fatta a Pinzolo nel giorno della sua presentazione: "Oggi come allora voglio continuare la grande tradizione dei portieri dell'Inter".

L'attesa per il derby di Milano è sempre più forte e i tifosi di Inter e Milan scalpitano. Ma non dobbiamo sentirci realizzati, visto che non abbiamo ancora fatto niente. Il prossimo sarà un mese di fuoco, ogni domenica dovremo dimostrare quanto valiamo, perché le cose cambiano velocemente. Avere solo il campionato è un bene, ma solo per un anno... "I nuovi acquisti si stanno rivelando azzeccatissimi - spiega Handanovic - penso che Skriniar diventerà fortissimo". "Per ora il clima è sereno, poi quando torneranno i Nazionali, si andrà nello specifico, si sentirà il derby un po' di più" le parole del portiere sloveno. Obiettivi? L'Inter deve tornare al top.

Share