laprovinciadelsulcis.com

Affari

Renault punta a 70 miliardi di ricavi l'anno entro il 2022

Share
RENAULT TWIZY  PHASE 1- MODEL YEAR 2017

La soglia minima del margine operativo è fissata al 5%, mentre i flussi di cassa dovrano avere sempre segno positivo. Sul fronte vendite il target a fine piano rappresenta un aumento del 44% rispetto ai 3,47 milioni di unita' vendute dal gruppo nel 2016, comprendendo Avtovaz, il costruttore russo di Lada consolidato nel gruppo all'inizio del 2017.

Le novità non riguardano solo la motorizzazione ma anche l'equipaggiamento tecnologico.

Nei piani di Renault c'è anche l'espansione della presenza del gruppo in alcuni mercati, tra cui i cosiddetti BRIC: l'obiettivo consta nel raddoppiare le vendite fuori dall'Europa.

Per la precisione si parla di 8 nuovi modelli elettrici al 100% e 12 ibridi ricaricabili.

Il gruppo ha garantito un margine superiore al 5% nell'anno in corso, con investimenti in ricerca e sviluppo a 18 miliardi. "Facendo leva sull'impegno degli uomini e delle donne di Renault, questo nuovo piano farà emergere tutto il nostro potenziale per innovare e crescere in un'industria che evolve rapidamente", ha commentato Carlos Ghosn, direttore generale di Renault.

Share