laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Nobel per la pace 2017 all'Ican, l'Organizzazione contro le armi nucleari

Share
Chi sono i più probabili vincitori del Nobel per la Pace 2017? In lizza la Mogherini e il Papa

Tra i suggerimenti giunti al Comitato per il premio Nobel per la Pace 2017 sembra abbastanza certo - secondo il Guardian - che ci siano: l'associazione Lions Club International; il fondatore di WikiLeaks Julian Assange; l'attore Leonardo Di Caprio, in prima linea per la difesa dell'ambiente; la deputata laburista Jo Cox, uccisa a pochi giorni dal referendum sulla Brexit; la chiesa ortodossa bulgara e David Bowie, morto nel gennaio 2016. Il premio Nobel per la pace 2017 parla alla Corea del Nord, agli Stati Uniti, all'Iran e a tutti gli stati che hanno o aspirano ad avere armi nucleari chiedendo di abbandonarle. Lo ha annunciato oggi il comitato norvegese del Nobel affermando che con questo premio si vuole riconoscere "il suo lavoro per attirare l'attenzione alle catastrofiche conseguenze umanitarie di ogni uso di armi nucleari".

L'Ican, campagna internazionale per abolire le armi nucleari, è una coalizione che invita la società civile ad aderire al lavoro di promozione e adesione al trattato internazionale per il bando delle armi nucleari. Si tratta di un'organizzazione non-profit fondata nel 2007, che raccoglie 406 organizzazioni partner in 101 Paesi.

Nel 2013 il Nobel per la Pace era stato assegnato all'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac) e il Comitato lo aveva motivato con "l'impegno a favore dell'eliminazione delle armi e degli arsenali chimici nei vari scenari di guerra in tutto il mondo".

Share