laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Cagliari, Rastelli alla vigilia della trasferta a Ferrara: "Rispetto per la Spal"

Share
Cagliari, Rastelli alla vigilia della trasferta a Ferrara:

La squadra ferrarese vorrà riscattare la sconfitta rimediata una settimana fa contro l'Inter mentre la squadra rossoblù, dopo la vittoria casalinga della settimana scorsa ai danni del Crotone, vorrà continuare la serie positiva. Il Cagliari a Ferrara affronterà la Spal degli ex Borriello e Salamon. Domani per il Cagliari c'è un test differente da quelli finora affrontati, la trasferta sul campo della Spal, primo scontro diretto lontano da casa con in palio preziosi punti salvezza.

Lo staff tecnico dunque rischia di veder allungata nuovamente la lista degli indisponibili, col difensore ex Inter che si aggiunge al portiere Rafael (out ancora per dieci giorni) e all'olandese Van Der Wiel, in ritardo di condizione. Melchiorri? Sta bene, l'infortunio è alle spalle: "nel giro di un paio di settimana potrà tornare tra i convocati". Saranno partite fondamentali contro avversari sicuramente pericolosi ma alla nostra portata. Se non dovesse recuperare, sarà rimpiazzato al centro della difesa da Ceppitelli. In vista del match dello stadio Mazza mister Rastelli potrebbe però essere costretto a rivedere il proprio credo tattico in quanto alcuni giocatori non sono al meglio fisicamente.

Tra Serie B e Serie A, la SPAL ha collezionato cinque vittorie e un pareggio nelle ultime sei gare giocate al Mazza. "Si affrontano due squadre che hanno qualità", ha spiegato l'ex centrocampista, ora allenatore. Al Cagliari il posto da titolare non dovrebbe essere un problema, al fantacalcio può essere un buon acquisto.

SPAL (3-5-2) - Gomis; Salamon, Vicari, Vaisanen; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa (Mattiello); Paloschi, Borriello.

Share