laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Padre e figlio rubano tir con scatole di tonno per 200mila euro

Share

Poi lo hanno costretto a guidare fino alla zona industriale di Cusago.

Padre e figlio hanno derubato un camionista del proprio tir con a bordo 50 bancali di tonno in scatola per un valore di 200mila euro. Per i due è scattato il fermo per indiziato di delitto e ora sono ristretti a San Vittore.

Minacciato con la pistola in un'area di sosta nel Lodigiano e rapinato di tutto il carico. Da lì il camionista ha raggiunto la caserma dei carabinieri.

Poche ore dopo, grazie alla captazione di un segnale inviato dall'antifurto satellitare del tir, il carico è stato individuato poche ore dopo a Fizzonasco di Pieve Emanuele. Alla guida del mezzo c'era il padre, seguito dall'utilitaria indicata dalla vittima, condotta dal figlio. Nella vettura è stata rinvenuta una pistola a salve, priva del tappo.

Share