laprovinciadelsulcis.com

Sport

Milan, Ibrahimovic non è impossibile: la situazione

Share
Calciomercato Milan

Questa volta nessuna sorpresa e nessuna eccessiva suspence: Zlatan Ibrahimovic farà ritorno nel Manchester Utd e non giocherà nel Milan come si sussurrava da alcuni giorni. A non convincere del tutto i rossoneri è l'età del calciatore che viene da un bruttissimo infortunio al ginocchio: Fassone e Mirabelli sono pronti ad un investimento oneroso, ma per un attaccante capace di rappresentare presente e futuro. I dettagli di questo metodo consisterebbero in un contratto di un solo milione di euro da gennaio a giugno, più un altro milione per ogni partita giocata. Insomma, un contratto a gettone, della serie "provare per credere". Un'ipotesi particolare e non si sa quanto percorribile. "Il suo ingaggio, aiuterebbe moltissimo questo nuovo Milan perché porterebbe la sua mentalità vincente, lui che ha vinto sempre, soprattutto in Italia".

I rinforzi nel reparto offensivo sono al momento la priorità per la società rossonera, i nomi dei probabili acquisti sono tanti ma poche sono le operazioni fattibili. "La coppia di mercato Fassone-Mirabelli non hanno fatto passare inosservato l'eventuale Ibrahimovic bis, dichiarando sollecitati dai media " Ritorni eccellenti? nella vista mai dire mai " continuano " magari qualche vecchia conoscenza potrebbe tornare", cosi colui che permise al Diavolo Rossonero con le sue 14 reti di vincere lo scudetto 2010/2011 potrebbe riportare la sua qualità. Dopo l'addio di Wayne Rooney, il Manchester United la maglia numero 10 libera e potrebbe essere Zlatan a prenderla.

Share