laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Lazio: oggi la presentazione ufficiale di Marusic e Caicedo

Share
Lazio: oggi la presentazione ufficiale di Marusic e Caicedo

Faccio parte di questo progetto perché mi è piaciuto appena ne ho parlato con Igli (Tare, ndr). "Sono molto contento e mi sono integrato, voglio essere pronto al più presto". Non mi alleno qui da molto, il cambiamento è stato positivo. Ho molta voglia di giocare, mentalmente sono pronto, fisicamente meno ma è normale visto il ritardo.

Idee chiare anche sulle sue caratteristiche come giocatore: "Gioco come prima punta, sono un attaccante d'area di rigore". Mi posso adattare a qualsiasi modulo, posso convivere con gli altri attaccanti. "Mi adatto a qualsiasi modulo che mi permetta di fare gol".

"Ci siamo incrociati da avversari durante il campionato belga". Questa può essere per noi una grande opportunità. La Lazio può fare bene, abbiamo in squadra ottimi giocatori per fare bene anche in Europa.

Accoglienza. "I compagni mi hanno accolto molto bene, c'è un grande gruppo con un grande cuore". A Roma si parla di una possibile partenza di Keita, ma Caicedo è stato acquistato, dubito fortemente che venga utilizzato solo come suo sostituto. Il mister ha una grande personalità, dà molto ai suoi giocatori. "Mi sta dando davvero tanta fiducia".

Attaccanti. "Immobile lo conosco da quando era al Siviglia". Sono tutti grandi giocatori. Toccherà ad Inzaghi valutare di volta in volta, intanto il gigante sudamericano si è già messo a disposizione del tecnico da qualche giorno e oggi è stato presentato ufficialmente anche in conferenza stampa. Ci sono tante aspettative su di lui, sono convinto che farà molto bene qui alla Lazio. "Ce la metterò tutta per far bene quest'anno".

"Sarà una partita difficile, speriamo di vincere". Sarà una sfida importante per lui e lo ha capito subito.

Share