laprovinciadelsulcis.com

Esteri

I manifesti pro duce di "Noi con Salvini": il commento di Mentana

Share
I manifesti pro duce di “Noi con Salvini”: il commento di Mentana

Lo è per chi se l'è trovato davanti sui muri di Giffoni Valle Piana. E' questo il senso del manifesto del gruppo "Noi con Salvini" che in provincia di Salerno ha affisso cartelloni raffiguranti due fotografie, da un lato quella di Benito Mussolini e dall'altro quella di Matteo Renzi. E quindi previdenza sociale da una parte e pensioni tolte dall'altra, lavoro per tutti da una parte e disoccupazione dall'altra e via dicendo, lasciando al lettore l'intuizione di quali siano le rispettive attribuzioni. L'opposizione politica a Renzi (legittima per carità), però, viene fatta sull'onda del più becero populismo e come sempre accade in questi casi la cosa si associa al ventennio fascista.

Si chiude con un chiaro post scriptum: "L'onorevole Fiano è avvisato: accettiamo querele per l'apologia del fascismo, Guido Carpinelli già consigliere provinciale con An".

"Il fascismo ha reso grande l'Italia, la democrazia dà un sussidio di 1200 euro al mese agli immigrati oltre alle case che toglie agli italiani". Falcone, dopo essersi sentito con il coordinatore regionale Gianluca Cantalamessa, ha scritto a Carpinelli chiedendo spiegazioni e intimandolo a rimuovere quei manifesti che "non ci rappresentano, perché il Movimento nasce come forza politica trasversale - dice Falcone - tra di noi ci sono anche attivisti provenienti dal partito Comunista". Il fascismo è stato battuto dalla storia, fu un regime volutamente illiberale, teorizzò - anche se mai riuscì a metterlo in atto compiutamente - lo stato totalitario, perseguitò sistematicamente i suoi oppositori, instaurò un apparato di leggi vergognose contro gli appartenenti a religioni e etnie diverse da quella prevalente, si alleò col nazismo e ci portò a una guerra rovinosa.

È di qualche ora fa la denuncia da parte del celebre reporter Enrico Mentana, sulla sua pagina Facebook, di un manifesto affisso nella città di Giffoni Valle Piena a firma "Noi con Salvini".

Share